Eventi mese di Giugno

Gli effetti del Bagno di Gong sul corpo fisico ed emozionale:


Il Bagno di Gong è una pratica di massaggio sonoro della durata di tre quarti d'ora durante la quale la/le persona/e vengono immerse completamente da un ricco campo di suoni armonici che portano ad uno stato di profondo rilassamento meditativo.
I partecipanti si stendono a terra su di un tappetino, preferibilmente coperti con un plaid, ma è possibile anche restare in posizione seduta.
La durata totale del Bagno di Gong è di circa un’ora e mezza e prevede: un’ introduzione, la preparazione, il Bagno di Gong vero e proprio, infine la parte di condivisione libera. Sono anche possibili delle sessioni individuali.
Durante il bagno di Gong, un magico mondo sonoro si apre portandoci oltre i confini del tempo e dello spazio. Le frequenze emesse hanno un effetto rigenerante, riequilibrante e trasmutativo, ogni singola cellula del corpo viene massaggiata dolcemente e stimolata a riarmonizzarsi. Vengono liberati blocchi e tensioni anche di antica data. Ritroviamo quindi la nostra armonia interiore e la gioia di vivere.
Quando ci abbandoniamo completamente al suono, questo effettua una profonda pulizia, rompe e demolisce ogni sovrastruttura che ci appesantisce, ogni barriera, il nostro corpo ricorda chi siamo. Veniamo portati in una dimensione oltre il tempo e lo spazio, possiamo sentire il nostro corpo sollevarsi, dissolversi o perderne completamente la percezione.

IL SUONO DEI GONG
Il suono dei Gong ha delle armoniche naturali, simili ai suoni che udiamo quando siamo immersi nella natura. Tutto in natura vibra ad una frequenza che ci fa sentire bene.
Le frequenze delle armoniche del suono dei Gong, si sommano e si sottraggono, arrivando a produrre onde di bassa frequenza, come il profondo alfa, di 8 cicli/secondo, che corrispondono ad una mente calma e ricettiva, acuta concentrazione e rilassamento vigile, fino alle onde theta, 4-7 cicli/secondo, della meditazione profonda, sogno lucido, visualizzazione e ispirazione creativa.
Le frequenze di 8Hz sono in grado di stimolare la ghiandola pineale o epifisi, permettendo quindi la produzione di ormoni come la somatropina, l’ormone della vita, la melatonina, che induce il sonno, la serotonina, che ha azione antidepressiva e aumenta le difese immunitarie. Si è scoperto che gli 8Hz sono anche un “vettore dimensionale” in grado di oltrepassare il tempo e lo spazio, superando così ogni barriera sia fisica che energetica
Viene anche stimolata la sincronizzazione tra i due emisferi cerebrali che incrementa la produzione di endorfine, sostanze endogene per ridurre il dolore.
I Gong Planetari, sono sintonizzati con la frequenza base del pianeta corrispondente. Questo si ottiene attraverso l’ “ottavizzazione”, cioè si dimezza la frequenza del movimento di un pianeta affinché si ottiene una frequenza udibile, come aveva scoperto Hans Custo, sono questi dei salti di un’ottava.
I Gong Sinfonici, producono molti armonici senza essere sintonizzati con un pianeta specifico ed ognuno è diverso dall’altro.
Avremo anche la partecipazione di Piero Parolin Tecnico ceramico di Bassano che vi presenterà le sue creazioni  sulla ceramica a colombino: Spiegazione: "Il colombino è tra le tecniche più antiche della lavorazione della ceramica, che permette manualmente di modellare tutte le forme, si presta alla creazione di numerosi oggetti, nello specifico realizzare piccoli contenitori per piantine grasse. Si intende semplicemente l'argilla arrotolata cilindricamente e allungata a forma colombricolare. il lavoro consiste nel porre uno sull'altro questi bachi e poi attaccarli con le dita." Alle ore 15.00 ci sarà una dimostrazione di questo tipo di lavorazione di ceramica  ha la capacità di appassionare e coinvolgere chiunque venga a contatto per chi desidera sperimentare questa antica tecnica.. E per chi desidera trovare un po di pace e relax avremo con noi anche Marina Forte (Gong Master) con la meravigliosa musica del Gong e delle campane tibetane che vi porteranno in un altro mondo diverso dal solito